Skip to content

Degrado di una volta in palazzo storico

In Italia ci sono così tante opere d’arte che possiamo tranquillamente permetterci di lasciarne deperire alcune. Questo è l’esempio di un palazzo storico con volte affrescate e nicchie con statue, una delle quali è gravemente rovinata nella zona superiore. L’indagine ha permesso di verificare che nella parete in cui è ricavata la nicchia e la volta che sormonta la statua passa una vecchia canna fumaria, evidentemente danneggiatasi nel corso del tempo, che ha causato il degrado della volta.

ImmaginelImmagine

L’indagine è stata effettuata anche dall’altro lato del muro dove èp ricavata la nicchia, in un ambviente riscaldato, confermando la presenza del passaggio della canalizzazione. La differenza di temperatura consente di “vedere” anche la nicchia.

Immagine

Immagine

I difetti di costruzione: la temperatura rivela la salute anche degli immobili

Si cercano spesso le cause della muffa nella case, sopratutto in quelle nuove che dovrebbero esserne esenti.

La termografia è un’indagine non distruttiva in grado di individuare moltissimi difetti di costruzione:

non siamo abituati a pensare ad un difetto di costruzione come a qualcosa che, oltre a tutti gli altri danni più o meno palesi, più o meno immediati e più o meno gravi, causi ANCHE un’anomalia termica.

Se ci si abitua a PENSARE TERMICAMENTE, si capisce che invece la questione sta spesso in questi termini.

Un difetto di costruzione implica una diversa conformazione fisica della parte “malata” rispetto a quella “sana”. Ed un diversa conformazione fisica ha per conseguenza un diverso comportamento nei confronti di tutti i parametri fisici di quella parte: non solo la statica e l’acustica, ma anche la termica. Ed è quindi individuabile termograficamente.

Alcune volte, come in immagini come questa, i risultati dell’indagine termografica sono sorprendenti:

una parete in una casa nuova:

il visibile:

Dr Jekyll

l’infrarosso:

Mr. Hyde

c’è da aver paura dei fantasmi … ma quello che si vede ha sempre una spiegazione.

Termografia e serramenti

La termografia può essere utilizzata per controllare la buona posa dei serramenti, dato che si possono individuare le infiltrazioni d’aria.

Le immagini seguenti mostrano 3 pose diverse.

Come direbbe Sergio Leone: il buono, il brutto, il cattivo

il buono:

il brutto – the ugly:

il cattivo – the bad:

lucernario in foto visibile:

lucernario in foto infrarossa:

 

Ciao a tutti

Questo è un blog che ha per argomenti le termografia infrarossi civile, edilizia ed industriale impianti elettrici e meccanici.

Pottremo parlare anche di blower door test e di altri metodi d’indagine connessi con l’efficienza energetica in edilizia.

Potete postare come commenti anche richieste che non riguardino lo specifico articolo: quando avrò tempo cercherò di accontentarvi.

Davide Lanzoni